Cronaca Via Austria

Esibisce i genitali fuori dalla scuola elementare e molesta una ragazza

Stava andando a prendere la sorellina da scuola, quando un uomo con i pantaloni abbassati è sbucato dalle macchine in sosta, esibendo i genitali e importunandola. Si sono vissuti momenti di grande concitazione, questo pomeriggio, all'esterno dell'istituto comprensivo "Bozzano" di via Austria, accanto alla chiesa di San Giustino De Jacobis

BRINDISI – Stava andando a prendere la sorellina da scuola, quando un uomo con i pantaloni abbassati è sbucato dalle macchine in sosta, esibendo i genitali e importunandola. Si sono vissuti momenti di grande concitazione, questo pomeriggio, all’esterno dell’istituto comprensivo “Bozzano” di via Austria, accanto alla chiesa di San Giustino De Jacobis. E’ accaduto tutto intorno alle ore 16,30. 

La sfortunata protagonista dell’episodio, una giovane residente del posto, si stava dirigendo verso l’ingresso della scuola. La sorella, una bimba frequentante la prima elementare, sarebbe uscita nel giro di qualche minuto. 

Non appena ha imboccato via Austria, traversa di viale Gran Bretagna, la ragazza ha sentito qualcuno che la chiamava, dicendo: “Signorina signorina”. La malcapitata si è girata e ha visto un uomo di mezza età brizzolato, con pantaloni e mutande abbassati . Dopo qualche istante, il molestatore si è allontanato. 

Terrorizzata, la giovane ha subito chiamato i genitori, i quali a loro volta hanno contattato i carabinieri. Nel tardo pomeriggio è stata sporta denuncia in caserma. Le forze dell’ordine potrebbero acquisire le immagini riprese dalle telecamere presenti in zona per individuare l’autore del folle gesto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esibisce i genitali fuori dalla scuola elementare e molesta una ragazza

BrindisiReport è in caricamento