Gli esplode petardo in mano: ragazzino operato nella notte, perde falange

È accaduto in via Cimarosa a Francavilla. Il ragazzino stava festeggiando l’arrivo del nuovo anno insieme alla famiglia quando ha raccolto un petardo che gli è esploso in mano

FRANCAVILLA FONTANA – Un ferito per i botti di Capodanno anche nel Brindisino: un ragazzino di 12 anni di Francavilla Fontana è rimasto gravemente ferito a causa di un petardo esplosogli in mano. Ha riportato l’amputazione della prima falange del dito medio della mano sinistra. E’ stato operato nella notte all’ospedale Perrino di Brindisi, i medici sono riusciti a salvargli il pollice.

È accaduto in via Cimarosa a Francavilla. Il ragazzino stava festeggiando l’arrivo del nuovo anno insieme alla famiglia quando ha raccolto un petardo che gli è esploso in mano, immediata la corsa in ospedale. Il 12enne presentava gravi ferite a due dita, come già detto è stato subito operato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento