menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio di carabinieri a Torre Canne

Foto di repertorio di carabinieri a Torre Canne

Esplosione nella notte nell'androne di edificio dove vive sorvegliato speciale

Esplosione nella notte nell'androne di un edificio di viale Otranto a Torre Canne: paura senza grossi danni. È accaduto intorno alle tre di oggi, giovedì 29 dicembre

TORRE CANNE – Esplosione nella notte nell’androne di un edificio di viale Otranto a Torre Canne: paura senza grossi danni. È accaduto intorno alle tre di oggi, giovedì 29 dicembre. Nel palazzo vive anche un sorvegliato speciale, sul posto oltre ai vigili del fuoco si sono recati i carabinieri. Secondo quanto ricostruito fino a questo momento sembrerebbe che la zona dove si è verificato lo scoppio era satura di gas, probabilmente a seguito di un malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento. La deflagrazione con ogni probabilità è stata provocata dall’accensione di una luce. Al momento non sarebbero emersi elementi che potrebbero portare verso altre ipotesi. Il boato è stato udito da tutti i residenti della zona, oltre che da coloro che vivono nel palazzo. Fortunatamente non ci sono stati feriti e i danni riguardano solo il portoncino di ingresso che si è divelto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento