Boato nella notte in città: auto danneggiata da una bomba carta

E' accaduto intorno all'1:30 in via Remo, al rione Commenda. Nel mirito la Renault Megane di una donna del posto

BRINDISI – Il boato ha rovinato il sonno di numerosi residenti. Una bomba carta esplosa la scorsa notte (lunedì 1 novembre) ha danneggiato un’auto parcheggiata in via Remo, nei pressi di viale Commenda.

Via Remo-2

Si tratta di una Renault Megane di una donna del posto. La deflagrazione è avvenuta intorno alle ore 1:30. Sul posto si sono recati i poliziotti della questura di Brindisi. Si indaga per risalire ai responsabili e al movente del gesto. Le immagini riprese dalle telecamere della zona sono al vaglio delle forze dell’ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento