rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Estate sicura 2014: denunciati 16 automobilisti sotto effetto di alcol e droga

Ancora troppi automobilisti si mettono al volante in stato di ebbrezza o sotto effetto di sostanze stupefacenti. Questo, purtroppo, è quanto emerso dalla campagna di sicurezza "Estate 2014" che nel mese di agosto ha visto impegnati gli uomini della polizia Stradale di Brindisi e del distaccamento di Fasano. I controlli si sono conclusi ieri con il bilancio di 29 patenti ritirate

BRINDISI – Ancora troppi automobilisti si mettono al volante in stato di  ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Questo, purtroppo, è quanto emerso dalla campagna di sicurezza “Estate 2014”  che nel mese di agosto ha visto impegnati gli uomini della polizia Stradale di Brindisi e del distaccamento di Fasano. I controlli si sono conclusi ieri (1 settembre)  con il bilancio di 29 patenti e sette carte di circolazioni ritirate.

Non si contano le sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada. I poliziotti, coordinati dal vicequestore  Gianfranco Martoranno, hanno presidiato soprattutto le arterie situata nella zona nord della provincia, fra Ostuni e Fasano, ad elevata densità di locali notturni. Le pattuglie impegnate sono state 204, di cui 15 della squadra di Polizia giudiziaria.

Controllati complessivamente 1262 veicoli e 1332 conducenti, di cui 16 denunciati all’autorità giudiziaria poiché sorpresi con un tasso alcolemico superiore a 0,8 grammi per litro. Sono stati inoltre rilevati 20 incidenti, di cui nove con feriti ed uno con esito mortale. Venticinque persone hanno rimediato invece lesioni di diversa entità. 

“Si tratta di dati che non sono certo confortanti – si legge in una nota firmata dal vicequestore Martorano – e che evidenziano quanto il fenomeno della guida in stato d’ebbreza alcolica e/o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sia molto presente nella strade di questa provincia, per questo si sensibilizzano gli utenti ad un maggior rispetto delle regole della strada, al fine di evitare conseguenze che potrebbero risultare gravi o fatali sia per se stessi, che per tutti coloro che circolano sulle strade”. Altri controlli specifici nei pressi dei luoghi della movida, ad ogni modo, si ripeteranno anche nei prossimi fine settimana.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate sicura 2014: denunciati 16 automobilisti sotto effetto di alcol e droga

BrindisiReport è in caricamento