rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

“Estate sicura: reati in calo”

BRINDISI - Nonostante le bombe e gli incendi, reati in calo nel periodo estivo, rispetto all'anno scorso, in termini di microcriminalità grazie al lavoro sinergico messo in atto dal reparto di polizia amministrativa e sociale guidata dal dottore Raffaele D'Agostino di concerto con la sezione volanti coordinata dal vice questore aggiunto Alberto D'alessandro insieme con il supporto dei commissariati di Ostuni e Mesagne.

BRINDISI - Nonostante le bombe e gli incendi, reati in calo nel periodo estivo, rispetto all'anno scorso, in termini di microcriminalità grazie al lavoro sinergico messo in atto dal reparto di polizia amministrativa e sociale guidata dal dottore Raffaele D'Agostino di concerto con la sezione volanti coordinata dal vice questore aggiunto Alberto D'alessandro insieme con il supporto dei commissariati di Ostuni e Mesagne.

I dati sui furti in appartamento sono ancora parziali, dopo le razzie nelle case vuote ad agosto, ma la tendenza rispetto allo stesso periodo dello scorso anno è quella di un calo che si aggira attorno al 10%. L'azione preventiva della polizia di Stato, nell'ambito del piano "Estate Sicura" disposto dal questore di Brindisi Alfonso Terribile, ha prodotto una contrazione del 25% delle attività criminose, soprattutto di natura predatoria, consumate in concomitanza con il maggior flusso di vacanzieri ed una maggiore circolazione di denaro.

53 esercizi pubblici controllati con la contestazione di 13 illeciti amministrativi. Tre le licenze sospese nei confronti di 2 bar in Mesagne e del ristorante Rodos di Rosa Marina di Ostuni. Sul fronte della sicurezza, invece, sono 25 gli arresti messi a segno, 102 le denunce a piede libero, 3 le armi sequestrare insieme con centinaia munizioni con calibro da guerra. Infine sono state 19 le auto rubate, sequestrate dalla polizia e restituite ai legittimi proprietari. Nei controlli sono finiti 2.963 veicoli e 5.231 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Estate sicura: reati in calo”

BrindisiReport è in caricamento