Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Estorsione e usura: un uomo condotto in carcere per scontare la pena

A un 32enne è stata inflitta una condanna cumulativa di quattro anni e quattro mesi. Si tratta di fatti avvenuti nella provincia di Brindisi fra il giugno 2013 e l'aprile 2014

OSTUNI – La giustizia presenta il conto a un 32enne di Ostuni, Donato Saponaro, al quale è stata inflitta  una condanna alla pena cumulativa di quattro anni e quattro mesi di reclusione per estorsione ed usura in concorso.

Si tratta di fatti avvenuti nella provincia di Brindisi fra il giugno 2013 e l’aprile 2014. L’uomo è stato raggiunto da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il tribunale di Brindisi. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato dai carabinieri della Città Bianca, che hanno condotto Saponaro presso la casa circondariale di Brindisi in via Appia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsione e usura: un uomo condotto in carcere per scontare la pena

BrindisiReport è in caricamento