Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Valigia sospetta nell'aeroporto di Brindisi: ordinata l'evacuazione

Gli agenti della polizia di frontiera hanno disposto l'evacuazione intorno alle ore 7,45 dopo il rinvenimento di una valigia metallica abbandonata. Dopo mezz'ora l'allarme è rientrato

BRINDISI - L'aeroporto di Brindisi è stato evacuato per circa 30 minuti a seguito del  rinvenimento di una valigia sospetta nell'area dei check in. E' accaduto intorno alle ore 7,45 di oggi (30 luglio). Gli agenti della polizia di Frontiera al comando del vicequestore Mario Marcone hanno riscontrato la presenza di una valigia metallica nera, simile a quelle utilizzate per trasportare utensili da lavoro, lasciata vicino a un cestino dei rifiuti nell'area. Il test attraverso il quale si riscontra la presenza di tracce di esplosivo all'interno di un oggetto per tre volte ha dato esito positivo. 

Immediatamente sono stati attivati i protocolli di sicurezza. I passeggeri in partenza sono stati evacuati attraverso l'area sterile della zona check in. Gli aerei già in avvicinamento sono stati fatti atterrare. Sul posto nel giro di pochi minuti si sono recati gli artificieri della polizia. Una volta riscontrato che la valigetta era vuota, l'allarme è rientrato e le attività dello scalo sono riprese regolarmente, con disagi ridotti al minimo per i viaggiatori. 

Resta da capire cosa ci facesse lì quella valigia vuota. Non si esclude l'ipotesi di una dimenticanza da parte del proprietario. I poliziotti stanno visionando le immagini riprese dalle telecamere dell'aeroporto, per identificare la persona che ha depositato il bagaglio accanto al cestino, per poi allontarsi come se nulla fosse. Se davvero si è trattata di una semplice dimenticaza, sarebbe conunque da biasimare una condotta tanto superficiale, in un periodo in cui è massima l'allerta terrorismo.

Ma come mai i test anti esplosivo sono risultati positivi? Due le ipotesi: quella del falso positivo; oppure che la valigia fosse nella disponibilità di una persona (forse un militare) che nei giorni precedenti aveva maneggiato degli esplosivi, lasciando delle tracce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valigia sospetta nell'aeroporto di Brindisi: ordinata l'evacuazione
BrindisiReport è in caricamento