Cronaca Ostuni

Evade dai domiciliari e se ne va a spasso per le vie di Villanova

Anziché a casa si trovava per le vie di Villanova, marina di Ostuni, dove passeggiava come se nulla fosse. Nuovi guai per un ostunese già recluso presso la propria abitazione in regime di domiciliari

OSTUNI – Anziché a casa si trovava per le vie di Villanova, marina di Ostuni, dove passeggiava come se nulla fosse. Nuovi guai per il 33enne Francesco Cirasino, di Ostuni, già recluso presso la propria abitazione in regime di domiciliari. L’uomo è arrestato in flagranza di reato dai poliziotti del commissariato della Città Bianca diretti dal commissario capo Gianni Albano, che da giorni monitoravano i suoi spostamenti.

Le forze dell’ordine in particolare avevano appurato che il 33enne aveva degli interessi proprio a Villanova, dove in passato era stato Francesco Cirasino-5identificato mentre si trovava in compagnia di tre calabresi già noti alle forze dell’ordine. Sabato scorso (30 luglio) gli agenti, coordinati dal vice sovrintendente Giuseppe Marrazzo Gioia e dagli assistenti capo Francesco Bufano e Gabriele Sconosciuto, si sono recati presso la sua abitazione per un controllo, non trovandolo in casa.

I poliziotti sapevano dove trovarlo. Tant’è che qualche minuto dopo lo hanno sorpreso mentre si aggirava per le vie di Villanova, senza alcun permesso (a differenza di quanto lo stesso aveva riferito ai poliziotti). L’ostunese, quindi,  è stato accompagnato a casa, sempre in regime di domiciliari. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari e se ne va a spasso per le vie di Villanova

BrindisiReport è in caricamento