rotate-mobile
Cronaca Mesagne

Evade dai domiciliari, ma un agente fuori servizio lo incrocia: arrestato

La Polizia di Mesagne blocca nei pressi della superstrada un 49enne. Sanzionati inoltre tre esercenti sprovvisti di green pass e cinque cittadini senza mascherina

MESAGNE - Un agente libero da servizio lo ha notato in strada e ha subito allertato i colleghi. Il 59enne C.N.M., di Mesagne, non aveva infatti alcuna autorizzazione per lasciare la propria abitazione, dove stava scontando in regime di domiciliari una pena per il reato di spaccio di droga.

L’uomo nella giornata di ieri (venerdì 7 gennaio) è stato intercettato a circa due chilometri da casa, nei pressi della strada statale 7 che collega Brindisi a Taranto. Una volta bloccato, è stato condotto in commissariato, dove gli è stata formalizzata l’accusa di evasione. Da lì è stato riaccompagnato preso la propria abitazione, sempre in regime di domiciliari. 

Nell’ambito dei controlli sul contenimento del rischio epidemiologico da Sars-Cov-2, il personale del commissariato di Mesagne ha elevato tre sanzioni amministrative nei confronti di tre titolari di attività commerciali per mancanza del green pass e altre cinque contestazioni sono state effettuate a carico di cinque cittadini per mancato uso della mascherina protettiva

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari, ma un agente fuori servizio lo incrocia: arrestato

BrindisiReport è in caricamento