Cronaca

Si allontana dal posto di lavoro senza autorizzazione: denunciato per evasione

L'uomo, un 48enne di Brindisi, era sottoposto agli arresti domiciliari. Sequestrato un grammo di marijuana presso la sua abitazione

BRINDISI – Si era allontanato dal posto di lavoro, senza autorizzazione. Per questo è stato denunciato per il reato di evasione un 48enne di Brindisi sottoposto agli arresti domiciliari. La violazione è stata accertata dai carabinieri della stazione di Brindisi Casale, recatisi sul luogo di lavoro per verificare se l’uomo si trovasse lì. Poi, nel corso della successiva perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto e posto sotto sequestro un grammo di marijuana. Questo è costato al 48enne una segnalazione all’autorità amministrativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allontana dal posto di lavoro senza autorizzazione: denunciato per evasione

BrindisiReport è in caricamento