menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasione dopo condanna per rapina: un giovane dalla comunità al carcere

I carabinieri notificano un’ordinanza di sostituzione di arresti domiciliari a carico di un 21enne di Francavilla Fontana

FRANCAVILLA FONTANA - I carabinieri della stazione di Francavilla Fontana hanno eseguito un’ordinanza di sostituzione di arresti domiciliari  con la custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte d’Appello di Lecce  nei confronti di Emanuele Donatiello, 21 anni, di Francavilla Fontana. 

Il provvedimento è scaturito in quanto il giovane sottoposto agli arresti domiciliari in seno ad una Comunità, poiché condannato dal tribunale di Taranto alla pena di 2 anni e 4 mesi di reclusione per rapina aggravata, nell’ambito della struttura arbitrariamente si è allontanato rendendosi responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari. 

Pertanto a suo carico la Corte d’Appello ha disposto l’aggravamento della misura ripristinando la custodia cautelare in carcere. L’arrestato al termine delle formalità di rito è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento