menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasione e omessa custodia di armi: denunciate due persone

Un 39enne si è allontanato da una comunità senza autorizzazione. A Oria un uomo ha subito il furto di una pistola, ma è stato a sua volta denunciato

CAROVIGNO – Uno deve rispondere di evasione, l’altro di omessa custodia di armi. Due persone sono state denunciate dai carabinieri di Carovigno e Oria, fra il 22 e il 24 ottonbe.

Domenica scorsa, il 39enne C.C., residente a Oria, ha subito un furto in abitazione. Fra i beni asportati dai ladri figura anche una pistola calibro 6,35 regolarmente detenuta. L’uomo si si è recato presso la locale stazione dell’Arma per sporgere denuncia. Lo stesso, però, a sua volta è stato denunciato dai militati per omessa custodia di armi. 

E’ tuttora irreperibile, invece, un 37enne di Gallipoli che la notte scorsa si è allontanato senza autorizzazione da una comunità terapeutica di Carovigno presso la quale è ospitato in regime di domiciliari. Per questo i carabinieri lo hanno denunciato a piede libero, contestandogli il reato di evasione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento