rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Evasione e truffa, due persone arrestate dai carabinieri

Un 28enne e un 36enne sono stati arrestati dai carabinieri: il primo, di Ceglie Messapica per evasione, il secondo, di Brindisi, per truffa

A Ceglie Messapica nell'ambito di servizi finalizzati al controllo delle persone sottoposte alle misure di sicurezza e prevenzione, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato, per evasione, il 28enne del posto Domenico Ciciriello. Il giovane, sottoposto alla detenzione domiciliare è stato trovato all’esterno della sua abitazione senza esserne autorizzato. Per lui è scattato un nuovo arresto ed è stato posto nuovamente ai domiciliari.

A Brindisi, invece, i carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Brindisi, nei confronti di G.M. 36enne del posto. L'uomo deve espiare il residuo di una pena di 3 anni, 1 mese e 7 giorni di reclusione poiché colpevole del reato di truffa. Dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso nella circondariale di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione e truffa, due persone arrestate dai carabinieri

BrindisiReport è in caricamento