Evasione, trovato fuori casa oltre l'orario consentito: nuovo arresto per un sampietrano

Si tratta di un 49enne: nell'arco di due settimane è stato arrestato per lo stesso reato

TORCHIAROLO - Nuovo arresto per evasione per il 49enne Sampietrano Alessandro Fago. Già arrestato per lo stesso reato due settimane fa.  L’uomo, in atto sottoposto agli arresti domiciliari con permesso di assentarsi per svolgere attività lavorativa tutti i giorni, dalle ore 9.30 alle 14, nella serata di lunedì 31 agosto è stato sorpreso, dai carabinieri di Torchiarolo, fuori dalla sua abitazione (oltre l’orario consentito, quindi), senza alcuna autorizzazione.

FAGO Alessandro, classe 1971-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su disposizione del pubblico ministero di turno, dopo le formalità di rito, è stato tradotto nuovamente alla misura degli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento