rotate-mobile
Cronaca Ostuni

Ex poliziotti e militari con i vigili davanti alla scuole primarie di Ostuni

OSTUNI - Si rinnova per il decimo anno consecutivo il rapporto tra l’amministrazione comunale e le associazioni degli ex appartenenti alle forze dell’ordine alle forze armate attraverso le sezioni dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia (Anmi), dell’Associazione Nazionale Carabinieri (Anc), dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato (Anps), dell’Associazione Arma Aeronautica (Aaa) e dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia” (Anfi), che collaboreranno con la polizia urbana prestando una azione di vigilanza, all’entrata e all’uscita degli alunni dai tre istituti scolastici elementari di Ostuni.

OSTUNI - Si rinnova per il decimo anno consecutivo il rapporto tra l'amministrazione comunale e le associazioni degli ex appartenenti alle forze dell'ordine alle forze armate attraverso le sezioni dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia (Anmi), dell'Associazione Nazionale Carabinieri (Anc), dell'Associazione Nazionale Polizia di Stato (Anps), dell'Associazione Arma Aeronautica (Aaa) e dell'Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia" (Anfi), che collaboreranno con la polizia urbana prestando una azione di vigilanza, all'entrata e all'uscita degli alunni dai tre istituti scolastici elementari di Ostuni.

Tutte le associazioni hanno manifestato all'amministrazione comunale la disponibilità ad offrire, a titolo di volontariato il servizio di vigilanza, ed il sindaco Domenico Tanzarella, l'assessore alla Pubblica Istruzione, Luisa Danese e quello alla Viabilità e Polizia Urbana, Augusto Iaia, hanno accolto con entusiasmo tale iniziativa promuovendola e rendendola operativa per tutto l'anno scolastico 2010-2011.

Il servizio di vigilanza presso le scuole viene costantemente espletato dal personale appartenente al comando della polizia municipale e, seppure in maniera non istituzionale, dai volontari iscritti alle associazioni già citate, che offrono garanzia d'efficienza derivante dal fatto che, in passato, hanno ricoperto o la qualifica di pubblico ufficiale, o portato un grado militare. Quindi, oltre a conoscere le norme del Codice della Strada, sono in possesso di quella "forma mentis" che consente loro di affrontare le situazioni con senso di responsabilità.

Quotidianamente, i volontari garantiranno il servizio in aggiunta alle competenze del personale della polizia municipale e nell'arco temporale da mezz'ora prima a 30 minuti dopo l'orario fissato per l'entrata e l'uscita degli alunni sia in orario antimeridiano che pomeridiano. Tutti i soci delle associazioni svolgeranno l'incarico in piena autonomia organizzativa davanti alle scuole e saranno riconoscibili da apposito corpetto e berretto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex poliziotti e militari con i vigili davanti alla scuole primarie di Ostuni

BrindisiReport è in caricamento