rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Fasano

Turista fa carburante poi scappa

FASANO - Fa il pieno e fugge sotto gli occhi increduli del benzinaio. Non c'è pace per la stazione di servizio “Q8” di Fasano situata lungo la superstrada 379 Bari-Brindisi che sembra ormai diventata meta di automobilisti scrocca-carburante. A distanza di qualche mese il copione si ripete nella stazione di servizio.

FASANO - Fa il pieno e fugge sotto gli occhi increduli del benzinaio. Non c'è pace per la stazione di servizio ?Q8? di Fasano situata lungo la superstrada 379 Bari-Brindisi che sembra ormai diventata meta di automobilisti scrocca-carburante. A distanza di qualche mese il copione si ripete nella stazione di servizio.

Questa volta a colpire un automobilista romano ? già noto alle forze dell'ordine ? che arriva, si fa riempire il serbatoio per 30 euro di benzina e scappa. Immediata la richiesta d'intervento dei carabinieri della compagnia di Fasano. I militari - guidati dal capitano Gianluca Sirsi ? hanno potuto per lo meno fare affidamento sul numero di targa annotato dal benzinaio riuscendo a risalire all'automobilista che è stato denunciato a piede libero per insolvenza fraudolenta.

Era il 9 febbraio scorso quando la stessa stazione di servizio fu teatro di un episodio identico. In quella occasione l'automobilista pagò il pieno da 60 euro con un cazzotto all'addetto alla pompa e fuggì via. I carabinieri di Fasano riuscirono a rintracciare dopo poche ore il 40enne di Martano Antonio Nocco che finì in manette grazie alla collaborazione dei colleghi di Maglie.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista fa carburante poi scappa

BrindisiReport è in caricamento