rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Fallisce il colpo alla cassaforte dell'Eurospin, ladri in fuga a Torre

TORRE SANTA SUSANNA - Assalto notturno fallito all’Eurospin, i ladri spariscono prima dell’arrivo dei carabinieri, mancando l’apertura della cassaforte.Erano in quattro malviventi che la notte scorsa, intorno all’una, hanno tentato il colpo al supermercato sulla strada provinciale che collega Torre Santa Susanna ad Erchie. A colpi di picconi e piedi di porco hanno abbattuto la porta di ingresso del supermercato, sono entrati nell’esercizio commerciale e si sono diretti di filato nell’ufficio in cui era custodita la cassaforte. Il tentativo di scassinarla è andato a vuoto, poi è scattato l’allarme.

TORRE SANTA SUSANNA - Assalto notturno fallito all'Eurospin, i ladri spariscono prima dell'arrivo dei carabinieri, mancando l'apertura della cassaforte. Erano in quattro malviventi che la notte scorsa, intorno all'una, hanno tentato il colpo al supermercato sulla strada provinciale che collega Torre Santa Susanna ad Erchie. A colpi di picconi e piedi di porco hanno abbattuto la porta di ingresso del supermercato, sono entrati nell'esercizio commerciale e si sono diretti di filato nell'ufficio in cui era custodita la cassaforte. Il tentativo di scassinarla è andato a vuoto, poi è scattato l'allarme.

I banditi hanno dovuto ammettere che era meglio battere in ritirata e sono fuggiti. Quando sono arrivati i militari, intorno all'1.30, la banda era appena svanita a piedi uscendo dalla porta secondaria dell'Eurospin, (a metà strada tra Torre e Erchie), facendo perdere le proprie tracce nel buio delle campagne. Le immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza mostrano in azione quattro persone, tutte col volto coperto da passamontagna e che vestivano abiti di colore nero. Pochi tuttavia i fotogrammi registrati prima che telecamere fossero oscurate con carta di alluminio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fallisce il colpo alla cassaforte dell'Eurospin, ladri in fuga a Torre

BrindisiReport è in caricamento