menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La gioielleria di Galatina

La gioielleria di Galatina

Fallisce rapina: presi tre brindisini

GALATINA – Si sono spinti fino a Galatina per assaltare la gioielleria De Pascalis di via Roma. Ma non avevano fatto i conti con la reazione del titolare e l’immediato intervento dei poliziotti . Manette ai polsi per i brindisini Marco Curto, 22 anni, Teodoro Valenti, 23 anni, e Giuseppe Balestra, 19 anni.

GALATINA - Si sono spinti fino a Galatina per assaltare la gioielleria De Pascalis di via Roma. Ma non avevano fatto i conti con la reazione del titolare e l'immediato intervento dei poliziotti del locale commissariato. Manette ai polsi per i brindisini Marco Curto, 22 anni, Teodoro Valenti, 23 anni, e Giuseppe Balestra, 19 anni.

Armati di una riproduzione di un revolver 357 magnum, i banditi hanno immobilizzato il titolare, il figlio dello stesso e una dipendente, che ha passato minuti di puro terrore con l'arma puntata alla sua tempia. E' successo tutto nella tarda mattinata odierna. Stando a quanto appurato dalle forze dell'ordine, i tre hanno raggiunto l'obiettivo a bordo di un'auto risultata oggetto di furto.

Dopo aver varcato la soglia del locale, hanno estratto la pistola, puntandola verso la dipendente. Il figlio del titolare ha urlato all'indirizzo dei balordi, chiedendo loro di non fare del male alla donna. Il padre, nel frattempo, ha tentato di bloccare uno dei rapinatori, riuscendo contestualmente ad azionare il dispositivo d'allarme. L'intervento dei poliziotti del commissariato di Galatina diretti dal vicequestore Giovanni Bono, impegnati in un servizio di controllo del territorio a pochi metri dalla gioielleria, è stato immediato.

Una volta sul posto, un agente è subito riuscito a bloccare il brindisino armato di pistola. A ruota, anche gli altri due complici sono stati catturati. Tutti e tre, espletate le formalità di rito, sono stati accompagnati presso il carcere di Borgo San Nicola di Lecce, con l'accusa tentata rapina aggravata in concorso. Le vittime e alcuni testimoni sono stati trasportati in ospedale, in stato di shock. Nessuno di essi, per fortuna, ha riportato gravi conseguenze fisiche.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Vaccini anti Covid: in campo anche gli odontoiatri pugliesi

  • Emergenza Covid-19

    Covid. Sindaco infermiere in prima linea per somministrare i vaccini

  • Emergenza Covid-19

    Campagna vaccinale anti Covid, centri aperti per 75enni e 74enni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento