Cronaca Ostuni

Famiglia sorpresa in casa da rapinatori armati di fucile all'ora di cena

Rapinatori armati di fucile in azione in una villetta di campagna: paura per una famiglia, colpito il papà che ha tentato di fermarli. C'erano anche due bambine. Bottino da quasi 3mila euro

OSTUNI – Ai tentativi di furti nelle villette di campagna (falliti solo per l’immediato intervento dei vigilantes, ma ci sono anche quelli consumati) ora si aggiungono anche le rapine. E che rapine. Nella tarda serata di domenica 11 settembre, una famiglia residente in una villetta immersa nel verde nelle campagne di Ostuni, precisamente sulla via per San Michele Salentino, è stata sorpresa in casa da una banda di 4 rapinatori armati di fucile che hanno seminato il panico e aggredito il capofamiglia.

È accaduto introno alle 21, i proprietari di casa stavano cenando, c’erano anche due bambine. I rapinatori hanno fatto irruzione nell’abitazione puntando un fucile contro i presenti, il capofamiglia ha tentato di fermarli rimediando un colpo in testa che gli ha provocato una ferita da taglio. Si sono poi impossessati del denaro contante, circa 3mila euro e prima di fuggire hanno chiuso la famiglia in una stanza.

È stato azionato il pulsante antirapina ma quando i poliziotti del locale commissariato di polizia sono giunti sul posto, insieme ad alcune guardie giurate, era ormai troppo tardi. Come da prassi sono stati raccolti tutti gli elementi utili per l’identificazione dei responsabili ma intanto il danno e la paura restano alla vittime.

Esattamente come accade con i numerosi furti che vengono messi a segno nelle campagne di Ostuni da qualche mese a questa parte, molti sventati per l’intervento delle guardie giurate di istituti di vigilanza privati. Evidentemente, però, se qualcuno prende l’iniziativa di saccheggiare villette di campagna, sa di poterlo fare. La vigilanza privata forse non basta, forse servirebbe più presenza sul territorio di uomini in divisa.

Considerando che la zona è un'area costantemente abitata anche in inverno, ma che in estate le presenze turistiche moltiplicano di molto le presenze, è necessario calibrare gli organici delle forze dell'ordine su questi parametri, come del resto hanno ricordato i sindacati di polizia.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia sorpresa in casa da rapinatori armati di fucile all'ora di cena

BrindisiReport è in caricamento