Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Fan dei black bloc aggredisce Vendola

ROMA - Il governatore della Puglia e leader di Sinistra Ecologia e Libertà, Nichi Vendola, è stato aggredito stamani in piazza del Popolo, durante la manifestazione della Fiom, da un uomo estraneo all'iniziativa della Fiom, che lo ha spintonato e insultato. All'aggressore, bloccato poi dagli uomini della scorta, un uomo di circa 50 anni, non erano risultate gradite le parole di condanna pronunciate da Vendola sui black bloc, responsabili delle devastazioni e degli scontri del 15 ottobre.

ROMA - Il governatore della Puglia e leader di Sinistra Ecologia e Libertà, Nichi Vendola, è stato aggredito stamani in piazza del Popolo, durante la manifestazione della Fiom, da un uomo estraneo all'iniziativa della Fiom, che lo ha spintonato e insultato. All'aggressore, bloccato poi dagli uomini della scorta, un uomo di circa 50 anni, non erano risultate gradite le parole di condanna pronunciate da Vendola sui black bloc, responsabili delle devastazioni e degli scontri del 15 ottobre.

L'uomo ha cominciato a urlare a Vendola che i "black bloc non sono barbari", e subito dopo l'aggressione verbale lo ha spintonato e insultato, dicendogli «sei un pezzo di m ...». L'intervento della scorta lo ha neutralizzato. Nichi Vendola è arrivato in piazza del Popolo assieme ai metalmeccanici della Cgil guidati dal segretario maurizio Landini e del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso. Assieme alla Fiom anche il giurista Stefano Rodotà, e Luca Casarini, uno dei leader del movimento no-global.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fan dei black bloc aggredisce Vendola

BrindisiReport è in caricamento