rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Farmacia comunale: nuovo avviso per l’amministratore, si cerca una donna

Il Commissario Giuffré: “Non si è giunti alla determinazione della sussistenza degli elementi di giudizio utili per la nomina, anche tenendo conto delle parità di genere”. Ma non sono stati resi noti i nomi e i curricula dei canditati che hanno presentato domanda al precedente bando. Oggi l’arrivo dei manager per Multiservizi ed Energeko

BRINDISI – Per la guida della farmacia comunale, il commissario pensa in rosa per rispettare la parità di genere e firma un nuovo bando per la ricerca dell’amministratore unico: le domande dovranno essere presentate entro il 21 luglio (ore 12) a Palazzo di città, tramite raccomandata, a mano oppure via Pec.

Tutto da rifare, quindi, per la scelta del professionista, o meglio della professionista visto che la selezione dovrebbe portare alla nomina di una donna per raccogliere il testimone lasciato da Teresa Bataccia, arrivata per volontà dell’ex sindaca Angela Carluccio, in quota alla lista dei Democratici e socialisti, previa partecipazione al bando con audizione pubblica.

Le ragioni alla base del nuovo bando, andato in pubblicazione nella giornata di oggi 11 luglio 2017, sono state espresse dal commissario Santi Giuffé nella parte iniziale del testo: “Alla conclusione del procedimento istruttorio non si è giunti alla determinazione della sussistenza di elementi di giudizio utili per la nomina, tenendo anche conto degli indirizzi del Consiglio comunale e delle norme sulla parità di genere”. Nessun nominativo con annesso curriculum è stato però reso noto con riferimento al precedente bando. Lo stesso è avvenuto per le selezioni dei nuovi amministratori unici della Multiservizi e della Energeko: non c’è stata comunicazione dei partecipanti, pur trattandosi di avviso pubblico con audizione.

Ad ogni modo l’insediamento dei manager è previsto per la giornata odierna: la guida della Multiservizi è stata affidata al commercialista Giovanni Palasciano, in sostituzione di Vito Camassa, quella dell’Energeko all’ingegnere Antonio Galati al posto di Giovanni Ribezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmacia comunale: nuovo avviso per l’amministratore, si cerca una donna

BrindisiReport è in caricamento