Fasano e Cisternino. Controlli e due denunce per spaccio di stupefacenti

Il controllo straordinario del territorio ha portato, anche, a segnalare un giovane per possesso di marjuana ad uso personale

FASANO - Intensa attività di controllo del territorio da parte dei carabinieri della compagnia di Fasano che ha portato alla denuncia di due giovani del luogo per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Durante, infatti, la perquisizione personale e domiciliare da parte dei militari, sono stati rinvenuti, nella loro abitazione 35 grammi di marijuana, sottoposta a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante lo stesso servizio di controllo, poi, un altro giovane, sempre del luogo, è stato segnalato perchè in possesso di 3 grammi di marjuana per uso personale che è stata sottoposta a sequestro. Durante il servizio sono stati controllati 70 veicoli, identificate 80 persone, di cui 20 di particolare interesse operativo, effettuate sei perquisizioni e sequestrati 38 grammi di marjuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Covid, l'avanzata del virus in Puglia: aumentano i nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento