Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

Consiglio comunale dei ragazzi, a Fasano firmato protocollo d'intesa

Firmato il Protocollo d'intesa tra Amministrazione comunale, scuole primarie e secondarie di 1° grado e le associazioni "Laf - Francesco Saponaro", "Age" e "Presidio del libro" di Fasano

FASANO - È stato firmato oggi il Protocollo d’intesa tra Amministrazione comunale, scuole primarie e secondarie di 1° grado e le associazioni “Laf – Francesco Saponaro” (Libera associazione forense, sodalizio che raccoglie gli avvocati di Fasano e Cisternino), “Age” (sezione locale dell’Associazione italiana genitori) e “Presidio del libro” di Fasano. L’accordo è finalizzato all’istituzione ed elezione del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze rivolto agli alunni delle quarte e quinte classi delle primarie ed agli alunni delle prime, seconde e terze classi delle secondarie di 1° grado.

Per il Comune hanno firmato il sindaco Francesco Zaccaria e l’assessora all’Istruzione Cinzia Caroli, per il 1° Circolo didattico “Collodi” il dirigente Gennaro Boggia, per il 2° Circolo didattico “Giovanni XXIII” la dirigente Federica Celeste Gennari, per il comprensivo “Galileo Galilei” di Pezze di Greco-Montalbano il dirigente Silvio Ferrara, per la secondaria di 1° grado “Bianco-Pascoli” il dirigente Gaetano Di Gennaro, per la “Laf” la presidente Italia Ditano, per l’”Age” il presidente Pietro Trisciuzzi, mentre per il “Presidio del libro” la referente Annamaria Toma.

«Abbiamo posato la prima pietra in direzione dell’istituzione del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze – afferma il sindaco Francesco Zaccaria – per favorire l’avvicinamento delle giovani generazioni alle attività delle Istituzioni cittadine ed alla vita democratica, riconoscendo ai minori un ruolo di piccoli protagonisti e di soggetti di diritto». È toccato all’assessora Cinzia Caroli, nel pomeriggio di oggi, tenere una riunione a Palazzo di Città con i docenti referenti delle scuole e con i rappresentanti delle tre associazioni che «svolgeranno un ruolo importante ai fini della nascita e del funzionamento del Consiglio comunale junior – spiega -: sostanzialmente, accompagneranno gli studenti, assieme a noi, a comprendere cos’è un Consiglio, come si elegge, quali sono i suoi compiti. Insomma, vogliamo che i ragazzi si approccino in modo consapevole a questa importante nuova esperienza – sottolinea l’assessora Caroli – che sappiano quello che possono e devono fare, preparandosi, di fatto, ad essere cittadini di domani e, quindi, futura classe dirigente. Colgo l’occasione – aggiunge Cinzia Caroli – per ringraziare i sodalizi della loro splendida collaborazione».

Proprio ai fini dell’elezione del Consiglio comunale junior, i 1.800 alunni coinvolti seguiranno dei corsi di formazione sulla Costituzione italiana, sugli Enti locali, sul funzionamento del Consiglio comunale, tenuti dagli avvocati della “Laf – Francesco Saponaro” a partire da sabato 12 novembre e fino al 29 di questo mese. A dicembre, invece, è prevista la fase della presentazione delle liste dei candidati e delle elezioni vere e proprie nelle scuole ed i ragazzi saranno seguiti sempre dall’Amministrazione comunale, dai docenti referenti, dal sodalizio degli avvocati. A gennaio s’insedierà ufficialmente il Consiglio comunale junior formato da 20 consiglieri comunali, oltre al sindaco e ad i sei assessori nominati dal ed i lavori, in termini di preparazione dei ragazzi ai temi proposti all’ordine del giorno e del funzionamento del dibattito consiliare, verranno seguiti dalla stessa “Laf – Francesco Saponaro” e dall’”Age” che offrirà il proprio contributo mettendo a disposizione i facilitatori, esperti pedagoghi che trasformeranno il linguaggio tecnico-istituzionale consono ad un Consiglio comunale in un linguaggio più accessibile ai giovanissimi studenti. Infine, il “Presidio del libro” dovrà curare l’organizzazione di incontri con esperti ed autori di libri riguardanti le tematiche oggetto dei Consigli comunali dei ragazzi e delle ragazze: il volontariato, l’ambiente, l’ecologia, il rispetto degli altri, la solidarietà, lo sport.          

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale dei ragazzi, a Fasano firmato protocollo d'intesa

BrindisiReport è in caricamento