Cronaca Fasano

Ai domiciliari con la droga: scoperto. Finisce in carcere

Adesso un 28enne è detenuto presso la casa circondariale di Brindisi, come disposto dal Tribunale di Bari

FASANO - Ai domiciliari beccato con la droga, finisce in carcere. I carabinieri della stazione di Fasano hanno eseguito l'ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con la custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Bari, procedendo alla sua notifica nei confronti di Alessandro Loconte, 28enne del luogo, detenuto presso la casa circondariale di Brindisi.

Il provvedimento scaturisce dalla richiesta avanzata dai militari, tesa all'aggravamento della misura degli arresti domiciliari cui si trovava l'uomo qualche giorno prima, avendone accertato la violazione degli obblighi, in quanto trovato in possesso di alcune dosi di diverse tipologie di stupefacenti, detenute ai fini dello spaccio e, per tal ragione, arrestato e accompagnato presso il carcere della provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari con la droga: scoperto. Finisce in carcere

BrindisiReport è in caricamento