Cronaca Fasano

In giro per le vie del paese con un coltello nascosto nel giubbotto, denunciato

Sorpreso dai carabinieri mentre si aggirava a piedi nei pressi della caserma con un seghetto di 30 centimetri nascosto nel giubbotto, denunciato per possesso di oggetti atti a offendere. Si tratta di un 41enne di Fasano V.C. Da quanto è stato successivamente ricostruito dai militari lo stesso soggetto poco prima di essere fermato da una pattuglia del Norm si era recato al locale Pronto soccorso

FASANO – Sorpreso dai carabinieri mentre si aggirava a piedi nei pressi della caserma con un seghetto di 30 centimetri nascosto nel giubbotto, denunciato. Si tratta di un 41enne di Fasano V.C. Da quanto è stato successivamente ricostruito dai militari lo stesso soggetto poco prima di essere fermato da una pattuglia del Norm si era recato al locale Pronto soccorso e aveva minacciato i presenti con il coltello che portava con sé ma sarebbe fuggito poco dopo per sua stessa volontà.

Mentre veniva fermato nei pressi della caserma, quindi, alla sala operativa del 112 giungeva una richiesta di intervento da parte di una guardia giurata che segnalava la presenza di un soggetto che si era recato in ospedale con un coltello e aveva minacciato chi si era trovato di fronte. Quando la pattuglia si è recata a Pronto soccorso, però, la situazione era già tornata alla normalità. Per il 41enne protagonista di questi due episodi è scattata la denuncia per possesso di oggetti atti a offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro per le vie del paese con un coltello nascosto nel giubbotto, denunciato

BrindisiReport è in caricamento