rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Fasano

Fasano in lutto per la tragica scomparsa dell'imprenditore Giacomo Rosato

L'uomo aveva 51 anni ed era attivo anche in politica, nella cultura e nello sport. Il sindaco Francesco Zaccaria lo ricorda, mentre l'amica Laura De Mola ha annullato il comizio di chiusura

FASANO - Il suo corpo senza vita è stato rinvenuto nella mattinata di oggi, venerdì 7 giugno 2024, nelle campagne di Fasano. La tragica scomparsa dell'imprenditore Giacomo Rosato ha lasciato sgomenti e addolorati in tanti, non solo famigliari e amici. L'uomo aveva 51 anni, era impegnato nel Consorzio Asi, in politica, ma anche nella cultura e nello sport. Lascia la moglie e i tre figli, oltre ai due genitori e alla sorella Manuela, anche lei attiva in politica.

Il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, ha ricordato Giacomo Rosato con un post su Facebook: "Riavvolgo il nastro dei ricordi e in ogni frame ritrovo il suo volto sorridente, nelle giornate di sport, nelle relazioni amicali, nell'impegno all'Asi - che avevamo voluto come rappresentante della nostra comunità -, sempre il suo volto radioso, specchio di un animo generoso e signorile, che ognuno di noi ha avuto la fortuna di conoscere e apprezzare. È proprio in questi momenti che ci accorgiamo quanto le cose che quotidianamente riteniamo importanti e prioritarie siano davvero nulla rispetto all'inestimabile valore della vita. Giunga il mio abbraccio commosso a tutti i suoi familiari, ai suoi amici e ai tanti che gli hanno voluto bene".

L'amica Laura De Mola, in segno di rispetto e di dolore, ha annunciato che "il comizio di chiusura previsto per questa sera in piazza Ciaia, a Fasano, si ritiene annullato. Il concerto del cantautore Fausto Leali, previsto a conclusione del comizio, viene rinviato a data da destinarsi. Alla famiglia, agli amici di Giacomo, a tutti i suoi collaboratori e a quanti lo hanno amato in vita, vanno le nostre più sentite condoglianze". Ex candidato sindaco, sul fronte opposto, Rosato viene ricordato da De Mola come un collega con cui si poteva parlare amabilmente, pur da posizioni diverse. E viene ricordato soprattutto come un amico, che parlava di cultura o delle sue amate maratone in giro per il mondo. "Fasano perde non solo un brillante imprenditore, ma soprattutto un uomo di grande garbo, incapace di opporre un diniego quando gli si chiedeva un aiuto", conclude Laura De Mola.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fasano in lutto per la tragica scomparsa dell'imprenditore Giacomo Rosato

BrindisiReport è in caricamento