menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aldo Maschietti

Aldo Maschietti

Fasano: muore in uno schianto la moglie del preside Maschietti

FASANO - Tragico incidente, stamane, attorno alle 10.30, lungo la strada statale 16, all’altezza di Mola di Bari. Una donna di 74 anni, Adele Sansonetti, insegnante in pensione di Fasano, è deceduta a seguito delle gravissime ferite riportate nello schianto. Suo marito - Aldo Maschietti, preside della locale scuola media “Pascoli” - è ricoverato in gravissime condizioni presso l’ospedale Di Venere, a Bari. Altre quattro persone sono rimaste ferite. Questo il drammatico bilancio. E Fasano piomba nel lutto.

FASANO - Tragico incidente, stamane, attorno alle 10.30, lungo la strada statale 16, all'altezza di Mola di Bari. Una donna di 74 anni, Adele Sansonetti, insegnante in pensione di Fasano, è deceduta a seguito delle gravissime ferite riportate nello schianto. Suo marito - Aldo Maschietti, preside della locale scuola media "Pascoli" - è ricoverato in gravissime condizioni presso l'ospedale Di Venere, a Bari. Altre quattro persone sono rimaste ferite. Questo il drammatico bilancio. E Fasano piomba nel lutto.

Terrificante la dinamica del triplo impatto. Per cause in corso d'accertamento la Ford Fiesta con a bordo il dirigente scolastico e sua moglie all'improvviso si è ribaltata, volando oltre lo spartitraffico e invadendo la corsia opposta (sud). E qui l'inferno. Dapprima l'auto impazzita avrebbe urtato di striscio una Peugeot 107, facendola sbandare e uscire a sua volta fuori strada, poi avrebbe travolto in pieno una Fiat Punto.

Le condizioni della professoressa Sansonetti sono apparse sin dall'inizio disperate. Sul posto sono intervenuti a sirene spiegate i vigili del fuoco, che insieme ai sanitari del Servizio 118 hanno provveduto ad estrarre conducenti e passeggeri dal groviglio di abitacoli trasformatisi in trappole. I medici hanno fatto di tutto nel tentativo di salvare la vita all'anziana professoressa.

Per la donna, però, non c'è stato nulla da fare. Il suo cuore ha cessato di battere poco dopo la micidiale carambola.

Lotta contro la morte, invece, suo marito, il professor Maschietti, che era alla guida della Ford Fiesta. Il preside è ricoverato in prognosi riservata presso il "Di Venere", a Bari. In ospedale, con ferite meno significative, sono finite altre tre persone: un intero nucleo famigliare di Monopoli, che viaggiava a bordo della Fiat Punto. Illeso, invece, il conducente della Peugeot 107.

Sul luogo dell'incidente sono accorsi anche gli agenti della Polizia stradale di Bari, per i rilievi di rito finalizzati a chiarire nei dettagli tanto la dinamica quanto le cause del terribile schianto. Il traffico, lungo le due corsie, per tutta la mattinata è rimasto paralizzato nei pressi della statale, per consentire il lavoro dei mezzi di soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento