Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

Preleva di nascosto quasi 5mila euro dal conto della zia, denunciata

Ha prelevato quasi 5mila euro dal conto corrente postale della zia, dopo essersi impossessata di nascosto della carta magnetica necessaria per prendere i soldi dallo sportello automatico. Una donna di 31 anni di Fasano è stata denunciata per furto aggravato dalla destrezza

FASANO – Ha prelevato quasi 5mila euro dal conto corrente postale della zia, dopo essersi impossessata di nascosto della carta magnetica necessaria per prendere i soldi dallo sportello automatico.  Una donna di 31 anni di Fasano è stata denunciata per furto aggravato dalla destrezza. A fare chiarezza sulla vicenda dopo che la vittima, una donna di 57 anni, si è ritrovata con un grosso ammanco sul libretto postale, i carabinieri della compagnia di Fasano. È stato subito accertato che la 31enne aiutava la zia in alcuni lavori domestici, dalla visualizzazione dei fotogrammi delle telecamere installate sullo sportello Postamat, è stato accertato che chi si è recato più volte a prelevare era la nipote, la stessa che frequentava la sua casa per aiutarla. Ora la donna vuole indietro i suoi soldi, precisamente 4900 euro. Si è accorta del furto quando un giorno si è recata allo sportello automatico per prelevare una cospicua somma di denaro e non ha potuto effettuare l’operazione perché era già stata raggiunta la somma stabilita per i prelievi. Da lì la richiesta dell’estratto conto che ha evidenziato una serie di prelievi “non autorizzati”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preleva di nascosto quasi 5mila euro dal conto della zia, denunciata

BrindisiReport è in caricamento