rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Fasano

Fasano: spari contro auto pregiudicato

FASANO - Un paio di colpi esplosi ad altezza d’uomo: per ferire, forse. Per intimidire, di certo. A sparare una mano ignota. Nel mirino un giovane del posto: Cosimo Brunetti, 29 anni, noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti. Il fattaccio è accaduto nella mattinata di oggi, lungo via Nazionale dei Trulli, all’altezza del campo sportivo comunale di Fasano. L’auto sulla quale viaggiava Brunetti sarebbe stata avvicinata e costretta a frenare bruscamente da un’altra autovettura.

FASANO - Un paio di colpi esplosi ad altezza d'uomo: per ferire, forse. Per intimidire, di certo. A sparare una mano ignota. Nel mirino un giovane del posto: Cosimo Brunetti, 29 anni, noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti. Il fattaccio è accaduto nella mattinata di oggi, lungo via Nazionale dei Trulli, all'altezza del campo sportivo comunale di Fasano. L'auto sulla quale viaggiava Brunetti sarebbe stata avvicinata e costretta a frenare bruscamente da un'altra autovettura.

Quando le due auto si sono incrociate, sarebbero stati esplosi 2 colpi d'arma da fuoco all'indirizzo della berlina (una Audi 4) di Brunetti, rimasto comunque illeso. Un giallo inquietante, sul quale stanno cercando di fare luce i militari della Compagnia dei carabinieri di Fasano. Le indagini puntano a chiarire l'esatta dinamica della sparatoria.

Già nei minuti successivi all'agguato, gli inquirenti hanno ascoltato a lungo il ventinovenne vittima dell'aggressione armata, che però non avrebbe aggiunto né particolari significativi rispetto all'accaduto né elementi in grado di favorire l'azione investigativa.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fasano: spari contro auto pregiudicato

BrindisiReport è in caricamento