Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Nascondeva dosi di cocaina e marijuana, finisce ai domiciliari

Si tratta del 36enne Giuseppe Mancini, fermato a Torre Canne. I carabinieri hanno sequestrato in tutto 35 grammi di sostanze stupefacenti

FASANO - I carabinieri della stazione di Pezze di Greco, insieme ai colleghi delle squadre intervento operativo dell’11esimo reggimento carabinieri Puglia, hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 36enne Giuseppe Mancini, di Torre Canne. In particolare, l’uomo, controllato nel corso di questa notte, martedì 19 gennaio, in via del Faro e sottoposto a perquisizione personale, veicolare e domiciliare, è stato trovato in possesso di 34 grammi circa di sostanza stupefacente verosimilmente del tipo cocaina, suddivisi in 56 dosi, nascoste nelle tasche del giubbotto e nella camera da letto, nonché un grammo di marijuana nascosto nel cruscotto della sua autovettura. Il tutto sottoposto a sequestro. Il 36enne si trova agli arresti domiciliari presso la  sua abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva dosi di cocaina e marijuana, finisce ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento