Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Automobilisti rifiutano di sottoporsi all'alcoltest, due denunce a Fasano e Villa Castelli

Si tratta di un 52enne e di 42enne. In questo ultimo caso all'uomo era già stata ritirata la patente di guida

FASANO E VILLA CASTELLI - I controlli della circolazione stradale da parte dei carabinieri hanno prodotto due denunce nei confronti di due automobilisti che hanno rifiutato di sottoporsi all'alcoltest.

A Fasano, i carabinieri della stazione di Pezze di Greco hanno denunciato in stato di libertà un 52enne del luogo per rifiuto dell’accertamento di guida in stato di ebbrezza. In particolare, l’uomo, sottoposto a un controllo alla circolazione stradale a causa dell’andatura pericolosa lungo la ex ss16 alla guida dell’autovettura di proprietà del padre, in evidente stato di ebbrezza alcolica, si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti mediante l’alcooltest.

A Villa Castelli, i carabinieri della locale stazione, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un 42enne per recidiva nella guida con patente revocata e rifiuto di sottoporsi all’accertamento sull’ebbrezza alcolica. In particolare, l’uomo, il primo maggio scorso, è stato sorpreso in una via del centro abitato alla guida di un’autovettura con patente di guida revocata, reiterando nel biennio nell’analoga violazione e ha rifiutato di sottoporsi all’accertamento per l’eventuale guida in stato di ebbrezza alcolica. L’autovettura è stata affidata al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilisti rifiutano di sottoporsi all'alcoltest, due denunce a Fasano e Villa Castelli

BrindisiReport è in caricamento