rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Ostuni

Ferito al volto dal flex impazzito: operaio ostunese in ospedale

OSTUNI - Grave incidente sul lavoro, per un giovane operaio ostunese: Donato Semeraro, 27 anni. Il ragazzo, dipendente dell’impresa “Termoidraulica” di Cisternino, si è ferito al volto mentre stava svolgendo un intervento di riparazione sulla caldaia di una palazzina, sita nel centro abitato di Ostuni, in via Pietro Toselli.

OSTUNI - Grave incidente sul lavoro stamane, per un giovane operaio ostunese: Donato Semeraro, 27 anni. Il ragazzo, dipendente dell'impresa "Termoidraulica" di Cisternino, si è ferito al volto mentre stava svolgendo un intervento di riparazione sulla caldaia di una palazzina, sita nel centro abitato di Ostuni, in via Pietro Toselli.

All'improvviso, mentre era alle prese con il flex, il disco dell'utensile si è staccato procurandogli una profonda ferita alla guancia, ed investendo anche il naso e l'intero volto. Soccorso dai colleghi e dai sanitari del Servizio 118, il giovane, dopo le prime cure, è stato trasportato a bordo di una ambulanza presso il Pronto soccorso dell'ospedale "Perrino" di Brindisi e quindi sottoposto ad un primo intervento chirurgico, per tentare di limitare i danni del taglio. Guarirà in trenta giorni.

Sul posto, per i rilievi e gli accertamenti di rito, sono giunti i militari della stazione dei carabinieri di Ostuni, che hanno ascoltato alcuni testimoni e il datore di lavoro. Le indagini, curate dal comandante della stazione di Ostuni, Domenico Barletta, puntano a fare chiarezza su quanto accaduto, partendo dall'esatta dinamica della disgrazia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito al volto dal flex impazzito: operaio ostunese in ospedale

BrindisiReport è in caricamento