rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Ferragosto sicuro: i carabinieri attivano maggiori controlli

BRINDISI - Nell’ambito dell’operazione “Estate sicura 2010”, il Comando Provinciale di Brindisi, articolato su quattro Compagnie con 23 Stazioni, potenziate con i carabinieri della Compagnia di Intervento Operativo, in forza al Battaglione “Puglia” di Bari, si fornirà ai cittadini una cornice di sicurezza e qualsiasi tipo di supporto necessario, operando in sinergia con la Prefettura e le altre forze di polizia, nonché con gli altri enti istituzionali preposti.

BRINDISI - Nell'ambito dell'operazione "Estate sicura 2010", il Comando Provinciale di Brindisi, articolato su quattro Compagnie con 23 Stazioni, potenziate con i carabinieri della Compagnia di Intervento Operativo, in forza al Battaglione "Puglia" di Bari, si fornirà ai cittadini una cornice di sicurezza e qualsiasi tipo di supporto necessario, operando in sinergia con la Prefettura e le altre forze di polizia, nonché con gli altri enti istituzionali preposti.

Per il weekend di Ferragosto saranno impiegate ulteriori 40 pattuglie che, intensificando i consueti servizi di controllo del territorio, punteranno alla vigilanza e al monitoraggio costante, dei porti, dell'aeroporto, delle stazioni ferroviarie, delle aree residenziali, lasciate dagli abitanti per le vacanze, nonché di quelle rurali e balneari affollate di vacanzieri; inoltre, l'impiego della motovedetta dell'Arma di Brindisi assicurerà anche in mare la prevenzione di reati in genere ed il controllo delle norme sulla navigazione.

Un'attenzione particolare sarà posta al controllo dei locali pubblici (discoteche, pub, ecc.), in particolar modo nelle ore notturne, al fine di prevenire fenomeni di consumo di sostanze stupefacenti, abuso di alcool, disturbo della quiete pubblica ed altri illeciti in genere. Inoltre, su tutta la rete stradale provinciale saranno impegnate numerose pattuglie che con l'ausilio di apparecchiature elettroniche in dotazione, effettueranno controlli alla circolazione stradale per prevenire condotte di guida indisciplinate ed incidenti dovuti all'assunzione di droghe o all'uso smodato di alcool.

I cittadini, con il 112 potranno richiedere ai Comandi dell'Arma qualsiasi tipo di assistenza, che sarà gestita a seconda dell'esigenza, attivando le procedure idonee al caso anche attraverso la richiesta di intervento dei Reparti Speciali dei Carabinieri (Nucleo Antisofisticazioni e Sanità, Nucleo Operativo Ecologico, Nucleo Ispettorato del Lavoro, ecc.). La prevista intensificazione dei servizi completerà il dispositivo di sicurezza e fornirà un apporto costante ai cittadini in difficoltà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto sicuro: i carabinieri attivano maggiori controlli

BrindisiReport è in caricamento