menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa del vino novello con nonno Antonio nella sede dell'Aipd

Imbottigliato il vino realizzato con l'uva vendemmiata presso l'orto allestito nell'ex ospedale Di Summa, grazie all'impegno delle aziende agricole Tre Stelle e Pugliese Vincenzo

BRINDISI – I ragazzi dell’Aipd (Associazione italiana persone down) hanno raccolto ieri sera i frutti del loro lavoro nell’orticello allestito presso l’ex ospedale Di Summa, con l’imbottigliamento del vino ottenuto dall’uva vendemmiata lo scorso ottobre. L’evento è stato celebrato nel corso di una festa che si è svolta nella sede dell’associazione, in presenza di nonno Antonio Pugliese e di Vincenzo Pugliese, rappresentanti delle aziende agricole Pugliese Vincenzo e Tre Stelle.

Grande la gioia per i ragazzi, che hanno apposto etichette personalizzate sulle bottiglie. Grande festa per le famiglie e le collaboratrici dell’associazione, hanno preparato pettole, castagne e frutta. Davvero una bella serata, insomma, giunta a coronamento di un percorso intrapreso lo scorso anno dall’Aipd e dalle aziende agricolo di Antonio e Vincenzo Pugliese.

Questo connubio andrà avanti anche nei prossimi i mesi. Non solo. Le due aziende rinnovano anche il loro impegno per divulgare nelle scuole i valori dell’agricoltura e del lavoro nei campi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento