Cronaca

Covid, festa tra nove giovani in garage: i passanti chiamano i carabinieri

E' accaduto nel centro storico. Per tutti è scattata una sanzione da 400 euro. Intervento dei militari poco prima delle 23

FRANCAVILLA FONTANA - Nove giovani di età compresa tra di 17 e i 21 anni, sono stati sorpresi dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, mentre festeggiavano con musica ad alto volume e alcol in un garage del centro abitato. E' accaduto nella serata di ieri, lunedì 22 marzo. Il centralino del 112 ha ricevuto diverse segnalazioni sulla festa "clandestina" da parte dei passanti. I militari sono intervenuti alle 22.45, oltre il coprifuoco, scoprendo un gruppo di giovani intenti a divertirsi a suon di musica. Nulla di anomalo se non fosse che siamo in piena pandemia e in zona rossa, dove sono vietati tutti i tipi di assembramenti e lo spostamento dalla propria abitazione se non per motivi di necessità. Il garage è di proprietà della famiglia di uno dei giovani sorpresi a festeggiare. Per tutti è scattata una contravvenzione di 400 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, festa tra nove giovani in garage: i passanti chiamano i carabinieri

BrindisiReport è in caricamento