menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa patronale, no agli ambulanti abusivi: arriva il bollino della legalità

L’assessore Pinto: “Necessario regolamentare la presenza, è una questione di rispetto delle regole”

BRINDISI – Bollino anti-abusivismo, garanzia di legalità per le presenze degli ambulanti in occasione delle giornate di festa patronale, nell’interesse di chi è in regola e dei possibili clienti.

La novità

bollino legalità-2Il talloncino che ha colore arancione è una delle novità della festa in onore di San Lorenzo e San Teodoro, versione 2018, partorita dall’assessorato alle Attività produttive, guidato da Oreste Pinto, con riferimento all’aspetto ludico dell’evento.

“L’ambulante che è in regola con i pagamenti in favore del Comune per l’assegnazione del posto, avrà il bollino con il numero del posto assegnato e dovrà esporlo durante le giornate della festa”, spiega. “In questo modo sarà possibile regolamentare la presenza degli ambulanti a garanzia di legalità e trasparenza”, continua l’assessore Pinto. Il contributo da versare è pari a 170 euro e comprende le spese per l'allestimento dei posteggi, ai quale si aggiungono Tosap e Tari.

L'assessore

“Non è possibile tollerare, facendo finta di niente, chi pretende di essere presente tra le bancarelle della festa patronale, senza aver pagato quel che è previsto dal regolamento del Comune. Così come non è possibile permettere che accadano liti per i posteggi. Le regole ci sono e vanno rispettate”, prosegue. “Qui nessuno è contro qualcuno o qualcosa, ma è al lavoro per qualcuno e qualcosa: stiamo lavorando per la festa patronale e per regolamentare anche questo aspetto, probabilmente non sempre ordinato in precedenza”.

I controlli

Oreste Pinto e Riccardo Rossi-2La consegna dei talloncini partirà del pomeriggio di oggi ed è stata delegata alla Polizia locale diretta dal comandante Antonio Claudio Orefice. Gli ambulanti non in regola saranno invitati a lasciare il posto. Per tutti gli aspetti della festa delegati agli agenti municipali, il Comune - con delibera di Giunta - ha previsto una spesa pari a diecimila euro, destinata a coprire gli straordinari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento