rotate-mobile
Cronaca

"Festa patronale e scalinata virgiliana, dubbi sulla sicurezza"

Il consigliere Lo Martire: "Da mamma mi chiedo se qualcuno che conterà le presenze per avere certezza che non si superino le 859 unità previste"

Riceviamo e pubblichiamo il seguente intervento del consigliere comunale di Brindisi, Carmela Lo Martire, sulla sicurezza durante i giorni della festa patronale.

L'assessore Carmela Lomartire“La scala virgiliana sarà fruibile domani, sabato primo settembre, in occasione della festa patronale e questo farà piacere sicuramente ai brindisini che l’anno scorso sono rimasti orfani di questo posto meraviglioso. Mi sia permesso un dubbio, partendo dalla lettura delle disposizioni in materia di sicurezza: apprendo che sui gradini è ammessa la presenza di 859 persone e allora mi chiedo se ci sarà qualcuno a contarle. In che modo si saprà quante ce ne sono effettivamente? E se il numero dovesse essere superiore?”

Il consigliere comunale Carmela Lo Martire, capogruppo della lista Brindisi Popolare, solleverà questi interrogativi nel corso della conferenza dei capigruppo che si svolgerà nella giornata odierna a Palazzo di città, alla vigilia della giornata più attesa dei festeggiamenti in onore di San Lorenzo e San Teodoro, quando è prevista la processione in mare delle statue dei patroni, seguita dal discorso del Vescovo e del Sindaco e dallo spettacolo pirotecnico.

“In sede di conferenza, chiederò se ci sarà qualcuno fra i sessanta stewards al quale affidare la conta delle persone man mano che arriveranno, se ci sarà chi distribuirà un biglietto. Francamente questo aspetto non è chiaro. Come si garantirà, l’effettiva presenza di 859 persone e non una in più? E se una mamma magari seduta sulle scalinate, ha con sé un bambino, è contata per una o due?  Eppure, si tratta di un aspetto importante in materia di security, visto che lo scorso anno, la gestione commissariale decise di rendere inaccessibile la scalinata proprio per garantire sicurezza. Lo chiedo come consigliere, come rappresentante dei cittadini ma anche e soprattutto come mamma, considerato che mia figlia di 17 anni sarà sicuramente seduta con gli amici sulla scalinata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Festa patronale e scalinata virgiliana, dubbi sulla sicurezza"

BrindisiReport è in caricamento