rotate-mobile
Cronaca Ostuni

Fiamme dolose nella notte: a fuoco le auto degli avvocati Aldo e Mario Guagliani

OSTUNI - La malavita torna a infiammare le notti della Città bianca. Nel mirino di ignoti piromani sono finiti due stimati professionisti locali: il decano dei penalisti del Foro di Brindisino, l’avvocato Aldo Guagliani, ed il figlio Mario, anch’egli affermato avvocato cassazionista. I malviventi attorno alle 2.30 del mattino hanno appiccato il fuoco alle auto dei due stimati legali: una “Audi A6” e una “Mercedes Classe A”. Entrambe le autovetture erano parcheggiate in via Giovanni XXIII, nei pressi dell’abitazione dei due professionisti, a ridosso del Campo sportivo, a distanza di 50 metri l’una dall’altra.

OSTUNI - La malavita torna a infiammare le notti della Città bianca. Nel mirino di ignoti piromani sono finiti due stimati professionisti locali: il decano dei penalisti del Foro di Brindisino, l?avvocato Aldo Guagliani, ed il figlio Mario, anch?egli affermato avvocato cassazionista. I malviventi attorno alle 2.30 del mattino hanno appiccato il fuoco alle auto dei due stimati legali: una ?Audi A6? e una ?Mercedes Classe A?. Entrambe le autovetture erano parcheggiate in via Giovanni XXIII, nei pressi dell?abitazione dei due professionisti, a ridosso del Campo sportivo, a distanza di 50 metri l?una dall?altra.

I banditi hanno dapprima appiccato il fuoco alla ?Classe A?, andata completamente distrutta. A seguire, i novelli ?Nerone? hanno cosparso di benzina anche l?Audi A6, dandole fuoco. Il tempestivo intervento di una pattuglia della polizia, accorsa in zona, ha evitato che la seconda autovettura registrasse danni irreparabili. Sia il sopralluogo tecnico eseguito dai vigili del fuoco sia i rilievi scientifici effettuati dal personale di polizia lascerebbero pochi dubbi sulla matrice dolosa del rogo.

In mattinata gli investigatori hanno ascoltato i due penalisti, raccogliendo la loro testimonianza ed avviando contestualmente le indagini, per fare chiarezza sul doppio incendio. La prima ipotesi è che l?azione vandalica possa essere collegata all?attività professionale dei due avvocati.

Numerosi i processi nei quali lo studio associato degli avvocati Guagliani è impegnato: da New deal (Difesa di Pierluigi Cisaria, uno dei quattro imputati) alla querelle giudiziaria tra l?onorevole Cosimo Mele (Difeso da Mario Guagliani) e la escort Francesca Zenobi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme dolose nella notte: a fuoco le auto degli avvocati Aldo e Mario Guagliani

BrindisiReport è in caricamento