rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Falsa infermiera a casa per prenotare i vaccini: monito dell'Asl

C'è chi cavalca la pandemia per introdursi in casa con intenzioni tutt'altro che lecite. L'Asl: "Segnalate alle forze dell'ordine"

BRINDISI – Si presenta come infermiera per la prenotazione del vaccino, ma è solo un’imbrogliona. Purtroppo c’è chi cavalca la pandemia per introdursi nelle abitazioni degli anziani, con intenzioni tutt’altro che lecite. Alcuni episodi sono stati segnalati all’Asl Brindisi, che ha lanciato un monito alla cittadinanza attraverso un post pubblicato sul suo profilo Facebook. “Si segnala che la Asl - si legge nel post - non utilizza questo metodo di comunicazione per le prenotazioni e che probabilmente si tratta di un espediente da parte di malintenzionati per accedere nell'abitazione. Si consiglia di denunciare eventuali episodi alle Forze dell’ordine”. Va ricordato che i vaccini possono essere prenotati in farmacia, tramite il portale La Puglia di Vaccina o tramite il medico di base. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsa infermiera a casa per prenotare i vaccini: monito dell'Asl

BrindisiReport è in caricamento