rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Finto funzionario comunale raggira un anziano a Torre e sparisce con 500 euro

TORRE SANTA SUSANNA – Anziani, attenzione ai truffatori. Almeno a Torre Santa Susanna, dove un furbetto, spacciandosi per un funzionario del Comune, “con artifizi e raggiri” dicono i carabinieri della locale stazione, si è impossessato del portafogli di un’anziana del posto alleggerendolo della somma contante di 500 euro. Episodi analoghi si sono verificati nei mesi scorsi a Mesagne e in qualche centro limitrofo. La scusa era identica: “scusi signora, sono un funzionario comunale”.

TORRE SANTA SUSANNA - Anziani, attenzione ai truffatori. Almeno a Torre Santa Susanna, dove un furbetto, spacciandosi per un funzionario del Comune, "con artifizi e raggiri" dicono i carabinieri della locale stazione, si è impossessato del portafogli di un'anziana del posto alleggerendolo della somma contante di 500 euro. Episodi analoghi si sono verificati nei mesi scorsi a Mesagne e in qualche centro limitrofo. La scusa era identica: "scusi signora, sono un funzionario comunale".

Poi il tipo, o la tipa (a seconda degli episodi), attaccava discorso affabulando il suo interlocutore con miraggi di sconti sulle tasse, e via col malloppo. In alcuni casi, anziani più sospettosi hanno messo in fuga i truffatori o consentito l'intervento delle forze dell'ordine. Ma era da qualche mese che questo tipo di raggiro, nei confronti di persone sole o indifese, non si presentava. E' tornato a ripetersi in un'altro comune dove non era stato messo in atto. La scusa è simile, la professione pressoché identica. Sarà la stessa persona?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finto funzionario comunale raggira un anziano a Torre e sparisce con 500 euro

BrindisiReport è in caricamento