Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Fioriere e dissuasori anti incivili alla chiesa di Santa Maria del Casale

Fioriere e dissuasori a scomparsa anti-incivili hanno fatto la loro comparsa stamani all’esterno della chiesa di Santa Maria del Casale. Si tratta di una delle misure adottate dall’ufficio Trasporti e Traffico, coordinato dal dirigente ad interim Teodoro Nigro, per ripristinare il decoro in aree urbane alla merce di cittadini con scarso senso civico

BRINDISI - Fioriere e dissuasori a scomparsa anti-incivili hanno fatto la loro comparsa stamani all’esterno della chiesa di Santa Maria del Casale. Si tratta di una delle misure adottate dall’ufficio Trasporti e Traffico, coordinato dal dirigente ad interim Teodoro Nigro, per ripristinare il decoro in aree urbane alla merce di cittadini con scarso senso civico.

Fra queste c’è proprio il bene religioso che sorge nei pressi dell’aeroporto. Con questo nuovo accorgimento, sarà impossibile, come accadeva fino a ieri, lasciare le auto in sosta proprio a ridosso delle mura dell’edificio, deturpando l’estetica di uno dei luoghi più belli e suggestivi del capoluogo. E poi c’è anche la novità del dissuasore a scomparsa radiocomandato e di ultima generazione. Fioriere chiesa Santa Maria del Casale 2-2-2

Nei pressi della chiesa si trovano ancora delle auto parcheggiate. Gli agenti della polizia municipale daranno ai rispettivi proprietari alcuni giorni di tempo per rimuoverle. Dopo di che verranno rimosse con il carro attrezzi.

Sul fronte della sicurezza stradale, invece, entreranno in funzione da oggi i nuovi lampeggianti installati in via Tor Pisana, all’altezza dell’attraversamento pedonale del sottopassaggio.

“Come espressamente voluto dal sindaco di Brindisi, Mimmo Consales e dall’assessore al Traffico, Pasquale Luperti – afferma Teodoro Nigro attraverso una nota stampa - vanno a completarsi gli interventi annunziati in autunno presso il salone di Palazzo Nervegna. Nei primi giorni del nuovo anno , poi , si procederà in via Colonne ed alle spalle del Nuovo teatro Verdi: zone anch’esse fortemente critiche, da anni,  a causa anche della presenza di numerosi esercizi pubblici che nelle ore notturne attirano centinaia di persone”. 
 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fioriere e dissuasori anti incivili alla chiesa di Santa Maria del Casale

BrindisiReport è in caricamento