menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede della compagnia della Guardia di Finanza di Fasano

La sede della compagnia della Guardia di Finanza di Fasano

Fisco, denunciato un oculista

FASANO – Era arrivato anche a percepire 1030 euro a prestazione a fronte della quale aveva emesso una fattura di soli 30 euro e su 290mila euro di ricavi ottenuti in tre anni, ne aveva comunicati al fisco solo 35mila.

FASANO - Era arrivato anche a percepire 1030 euro a prestazione a fronte della quale aveva emesso una fattura di soli 30 euro e su 290mila euro di ricavi ottenuti in tre anni, ne aveva comunicati al fisco solo 35mila. La segretaria lavorava in nero. Protagonista di questa nuova evasione ai danni dell'erario, un oculista di 50 anni della città della Selva. Per lui è scattata la denuncia per dichiarazione infedele. A scoprire l'evasione fiscale i militari della compagnia della Guardia di Finanza di Fasano al comando del tenente Biagio Palmieri.

A incastrare il professionista la sua agenda e le schede pazienti. Documenti acquisti dai finanzieri su cui c'era annotata ogni singola entrata percepita, l'agenda era suddivisa per anno e riportava tutti gli importi guadagnati. Le fiamme gialle hanno scoperto che su 325 prestazioni sanitarie, il 40 per cento era totalmente in nero (in un caso è stato accertato un importo di 2500 euro), il restante 60 per cento era stato dichiarato con importo inferiore a quello realmente pagato dai pazienti (un esempio: accanto alla cifra che indicava 1030 euro c'era una "f" accompagnata dall'importo "30").

I controlli a carico dell'oculista sono partiti da una dichiarazione dei redditi riguardante il 2011, risultata essere infedele. Acquisendo poi i documenti "extra contabili" gli uomini di Palmieri hanno ricostruito le entrate degli ultimi tre anni accertando un'evasione di 255mila euro. Al momento l'oculista è stato solo denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento