Flash-mob contro violenza sulle donne

BRINDISI - La Cgil di Brindisi aderisce a One Billion Rising, il flash-mob globale cui il prossimo 14 febbraio parteciperanno un miliardo di donne e uomini per rispondere alla violenza con la danza e che, a Brindisi, si concretizza in una iniziativa organizzata da studenti, associazioni e movimenti, all’interno del centro commerciale Ipercoop dalle 17 alle 20.

Eve Ensler

BRINDISI - La Cgil di Brindisi aderisce a One Billion Rising, il flash-mob globale cui il prossimo 14 febbraio parteciperanno un miliardo di donne e uomini per rispondere alla violenza con la danza e che, a Brindisi, si concretizza in una iniziativa organizzata da studenti, associazioni e movimenti, all’interno del centro commerciale Ipercoop dalle 17 alle 20.

La campagna globale lanciata dal'attivista, scrittrice Eve Ensler nel 15° anniversario del V-Day (giornata contro la violenza sulle donne da lei ideata) è un’occasione per richiamare l’attenzione di tutti e sensibilizzare sulla crescente violenza nei confronti delle donne, che nella sola Italia ha registrato oltre 120 donne uccise nel 2012.

Nonostante le innumerevoli denunce, lo sdegno dimostrato da parte di tutta la società civile su tale grave fenomeno, la violenza sulle donne sembra non trovare argine e quindi è indispensabile contribuire ad incidere, anche attraverso queste iniziative, su un processo di cambiamento che deve innanzitutto essere culturale oltre che sociale e politico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento