rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Flash/ Perquisizione nella sede della Ipi Srl

BRINDISI - Perquisizioni sono in corso su delega del pm Milto Stefano De Nozza all’interno della sede dell’agenzia di vigilanza e investigativa Ipi, riconducibile a famigliari dell’assessore comunale Raffaele Iaia. Sul posto gli agenti della Digos della questura di Brindisi.

BRINDISI - Perquisizioni sono in corso su delega del pm Milto Stefano De Nozza all'interno della sede dell'agenzia di vigilanza e investigativa Ipi, riconducibile a famigliari dell'assessore comunale Raffaele Iaia. Sul posto gli agenti della Digos della questura di Brindisi.

Non è ancora chiaro quale sia l'ipotesi di reato formulata, ma a quanto si è appreso si tratta di un decreto di perquisizione e sequestro che ha anche valore di avviso di garanzia. A quanto si è saputo potrebbe recarsi sul posto anche lo stesso magistrato inquirente.

La Ipi Srl, nata oltre 20 anni fa solo come agenzia investigativa privata, attualmente offre servizi di hostess e steward per manifestazioni e attività congressuali, vigilanza di varchi sensibili, security, corsi di formazione antincendio.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flash/ Perquisizione nella sede della Ipi Srl

BrindisiReport è in caricamento