rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

FLASH / Tragedia durante la battuta di caccia: muore il direttore tecnico della Energeko

BRINDISI – Tragedia all’alba di oggi al Bosco del Compare, nei pressi di Jaddico. Durante una battuta di caccia, è morto il brindisino Giovanni Sciscio, 58 anni, direttore tecnico della Energeko, società partecipata del Comune di Brindisi che si occupa del controllo e della verifica degli impianti termici.

BRINDISI - Tragedia all'alba oggi al Bosco del Compare, nei pressi di Jaddico. Durante una battuta di caccia, è morto il brindisino Giovanni Sciscio, 58 anni, direttore tecnico della Energeko, società partecipata del Comune di Brindisi che si occupa del controllo e della verifica degli impianti termici.

Secondo una prima ricostruzione delle forze dell'ordine, tuttora sul posto, Sciscio sarebbe stato colpito da un proiettile del fucile di un amico che si trovava con lui, Tommaso Fischetto, dipendente presso la Cittadella della Ricerca. L'arma era rimasta impigliata in un ramo, il colpo è partito all'improvviso, centrando in pieno Sciscio, per il quale non c'è stato nulla da fare. Sciscio, alle amministrative del 2009, si era anche candidato con Italia dei Valori, raccolse un buon numero di voti, diventando il primo dei non eletti della sua lista.

Sul posto sono intervenuti il sostituto procuratore Luca Bucchieri, agenti della squadra mobile, carabinieri, finanza e 118. Maggiori notizie e foto tra poco su Brindisireport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FLASH / Tragedia durante la battuta di caccia: muore il direttore tecnico della Energeko

BrindisiReport è in caricamento