menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'ambulanza del 118

Un'ambulanza del 118

Flash/ Schiacciato da braccio meccanico

TORRE SANTA SUSANNA – Un operaio di 47 anni di Torre Santa Susanna, Piero Miccoli, è deceduto nella mattinata di oggi in seguito a un incidente verificatosi sul posto di lavoro, in un cantiere nella marina di Porto Cesareo. L'uomo è rimasto schiacciato nella cabina, travolta dal braccio meccanico che improvvisamente si è staccato dalla gru.

TORRE SANTA SUSANNA - Un operaio di 47 anni di Torre Santa Susanna, Piero Miccoli, è deceduto nella mattinata di oggi in seguito a un incidente verificatosi sul posto di lavoro, in un cantiere nella marina di Porto Cesareo. L'uomo è rimasto schiacciato nella cabina, travolta dal braccio meccanico che improvvisamente si è staccato dalla gru che egli stesso stava manovrando. Questa almeno la prima ricostruzione della dinamica del tragico incidente.

La ditta per la quale il 47enne stava lavorando appartiene al fratello Antonio, anche lui di Torre. L'impresa stava eseguendo alcuni lavori all'interno di una villa privata sulla Porto Cesareo-Torre Castiglione, all'altezza di Lido Samanà. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco e una equipe del 118 ma nulla hanno potuto fare per salvare la vita all'operaio. Sul posto anche carabinieri e personale dello Spesal. La salma del 47enne è ancora a disposizione della magistratura.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento