rotate-mobile
Cronaca

Folgorato da scarica elettrica: grave

TARANTO – Versa in gravi condizioni presso l’ospedale Perrino, a Brindisi, un giovane tarantino di 17 anni, rimasto folgorato da una poderosa scarica elettrica proveniente da una cabina Enel in viale 2 Giugno al quartiere Paolo VI, a Taranto. L’incidente è successo ieri pomeriggio, verso le 15. Il giovane, che è stato dapprima trasportato al pronto soccorso dell'ospedale civile “Moscati”, presentava gravi ustioni di 2° e 3° grado su gran parte del corpo. Ferite che hanno necessitato il trasferimento presso il nosocomio brindisino.

TARANTO - Versa in gravi condizioni presso l'ospedale Perrino, a Brindisi, un giovane tarantino di 17 anni, rimasto folgorato da una poderosa scarica elettrica proveniente da una cabina Enel in viale 2 Giugno al quartiere Paolo VI, a Taranto. L'incidente è successo ieri pomeriggio, verso le 15. Il giovane, che è stato dapprima trasportato al pronto soccorso dell'ospedale civile "Moscati", presentava gravi ustioni di 2° e 3° grado su gran parte del corpo. Ferite che hanno necessitato il trasferimento presso il nosocomio brindisino.

Sull'episodio indagano i carabinieri intervenuti all'ospedale poco dopo. Il diciassettenne è stato soccorso da un passante. Ora si trova ricoverato nel Centro grandi ustionati dell'ospedale Perrino di Brindisi. I carabinieri stanno eseguendo accertamenti ed indagini per risalire alle cause della folgorazione e al motivo per cui il giovane si trovasse nei pressi della cabina Enel.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folgorato da scarica elettrica: grave

BrindisiReport è in caricamento