rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Follia al parco: malmenato un padre che difendeva il figlio dai bulli

Ha rimbrottato dei ragazzini che stavano importunando alcuni bimbi, fra cui suo figlio, e per tutta risposta è stato malmenato da uno dei bulli, riportando delle ferite che hanno reso necessario il trasporto in ospedale

BRINDISI – Ha rimbrottato dei ragazzini che stavano importunando alcuni bimbi, fra cui suo figlio, e per tutta risposta è stato malmenato da uno dei bulli, riportando delle ferite che hanno reso necessario il trasporto in ospedale. Scene di ordinaria follia si sono vissute nel pomeriggio di oggi (26 maggio) presso il parco Maniglio, al rione Bozzano, sotto lo sguardo di tante famiglie.

Dopo aver assistito all’ennesimo sopruso da parte di un gruppetto di balordi che si divertivano a fare i gradassi con dei bambini, un padre ha preso le difese del figlio.  A quel punto è scattata la vile aggressione. Il malcapitato è stato subito soccorso da altri adulti. Sul posto, nel giro di pochi minuti, si sono recati i paramedici del 118 a bordo di un’ambulanza, oltre a una pattuglia di carabinieri della compagnia di Brindisi.

Questi, dopo aver ascoltato diversi testimoni, sono risaliti all’identità dell’aggressore, un minorenne, e lo hanno condotto in caserma. La sua posizione è al vaglio dei militari, che stanno valutando come procedere nei suoi confronti.

La vittima, per fortuna, non ha riportato gravi lesioni. Ma al di là delle conseguenze fisiche, resta l’estrema gravità del gesto. “E’ veramente brutto – riferisce uno dei testimoni, sconvolto dall’accaduto – assistere a certe scene di violenza in un parco giochi per bambini ed è altrettanto drammatico vedere i propri piccoli piangere terrorizzati”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia al parco: malmenato un padre che difendeva il figlio dai bulli

BrindisiReport è in caricamento