rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Fondi antiracket, ecco l'elenco degli imputati

Le contestazioni mosse dal pubblico ministero a conclusione dell'inchiesta sui finanziamenti riconosciuti all'associazione

Di seguito le persone fisiche e relativi capi d’imputazione per i quali il pubblico ministero ha formulato la richiesta di rinvio a giudizio nel procedimento sull’eventuale truffa con i fondi antiracket, in ordine alla quale il giudice si pronuncerà:

Maria Antonietta Gualtieri: associazione per delinquere, truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico, concussione, corruzione per atti contrari alla funzione e corruzione per l’esercizio della funzione, millantato credito.

Serena Politi: associazione per delinquere, truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico e concussione, millantato credito.

Francesco Lala: associazione per delinquere, truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Stefano Laudisa: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico, millantato credito.

Giuseppe Naccarelli: associazione per delinquere, truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico, corruzione per atti contrari alla funzione, peculato.

Pasquale Gorgoni: associazione per delinquere, truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico, corruzione per atti contrari alla funzione, peculato.

Marco Fasiello: associazione per delinquere, truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Marco Bolognini: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Francesco Cavallo: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Cristian Colella: falso ideologico.

Maria Marzia Dimastrogiovanni: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Marcella Lezzi: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Maria Teresa Perrone: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Michele Pasero: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Fabrizio Natale: falso ideologico.

Biagio Solazzo: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Salvatore Fiorentino: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Salvatore Laudisa: falso materiale e peculato.

Paolo Rollo: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico, peculato.

Attilio Monosi: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico, peculato.

Giancarlo Saracino: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico, corruzione per atti contrari alla funzione, peculato.

Vincenzo Specchia: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Maurizio Vetere: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Chiara Manno: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Giorgio Bovi: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Lucia Rainò: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Maria Carmela Picciolo: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Giovanni De Matteis: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico, concussione.

Ubalda Levante: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Pierantonio Cicirillo: falso ideologico in atto pubblico.

Marco Centonze: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Pierfilippo Centonze: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

Costantina Sanchez De Luna: truffa aggravata per conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale ed ideologico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi antiracket, ecco l'elenco degli imputati

BrindisiReport è in caricamento